Bambino soldato.

febbraio 8, 2008 at 8:41 pm Lascia un commento

Chiesi Lui di non farmi sognare i mostri che correvano tra le camere della mia mente di bambino, ma quei mostri me li ritrovai a camminare dietro me.

Chiesi Lui di non farmi piangere più per le delusioni che i grandi sanno dare ai piccoli, ma mi ritrovai a ridere di loro.

Con le manine giunte chiesi Lui tra i banchi di un asilo di farmi crescere forte e coraggioso, mentre ora mi piego sotto il peso di un cielo senza azzurro.

Chiesi Lui di non privarmi mai dell’amore dei miei genitori e di lasciarmeli sempre vicino, ma me li strappò proprio quando ne avevo più bisogno per ridarmeli invecchiati quando ad aspettarli non c’era più quel bambino ma un uomo ferito.

Chiesi Lui di farmi viaggiare per le coste frastagliate di questo mondo, ma ora la mia anima non vuole più tornare perché persa in luoghi a cui non appartengo.

Chiesi Lui di affiancarmi la donna della mia vita, ma a lato mio giace solo la disperazione del passato senza gioia per il mattino.

Chiesi Lui di regalarmi un amico che fosse il sole del mio inverno, ma mi ritrovai un pacco che non posso scartare.

Chiesi Lui di non farmi più svegliare e di render ieri l’ultimo giorno della mia stagione, invece oggi sono qui a tramare nel vuoto che riempie ogni spazio dentro me.

Dio non esiste oppure gioca a dimenticarsi di noi sventolandoci pericolosamente sulle punte acuminate della nostra esistenza.

20/11/2006 alle 21:31

<!– –>

Entry filed under: Poesie e non solo. Tags: .

Ale e Luca Solo una notte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Categorie


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: