Amore e Psiche…nei nostri tempi

gennaio 28, 2008 at 9:32 pm Lascia un commento

Non importano gli sguardi che posso catturare o le attenzioni che riesco ad ottenere. Non contano le cene con champagne o le conoscenze che potrei avere. Non servono le strette di mano nei grandi alberghi o le vacanze con gli amici della televisione.

Io voglio te, con lo sguardo da bambina dagl’occhi tristi, con le labbra morbide ed i capelli color miele. Con le mani fredde ed i sorrisi timidi, con le tue incertezze, le tue paure e i tuoi peccati.

Non voglio le serate tra i bordi di piscine riscaldate, ne’ tornei di golf in quei giardini immacolati. Non voglio lacrime di gioia e gratitudine all’uscita di quella porta con ancora la mscherina a coprirmi la bocca. Non voglio apparire su riviste con articoli asettici scritti nel desolata voglia di fuggire.

Io voglio te, con le tue risate, i nostri scherzi e le nostre cazzate. Voglio te da coccolare quando fuori piove. E’ da te che voglio volare ogni volta che piangendo ti fa male il cuore, per stringerti forti e baciarti le lacrime.

E’ con te che vorrei tornare in quel posto a passeggiare tra le luci con il rumore delle foglie sotto le nostre scarpe e guardare i tuoi occhi davanti quelle ali bianche che porteranno in me per sempre il tuo volto nel cerchio di quelle braccia stanche.

Entry filed under: Poesie e non solo. Tags: .

IL passato Ale e Luca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Categorie


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: